Modulo di calcolo statico nell’inserimento elementi

Al fine di eseguire l’analisi statica di profili e lastre vetro, dovete prima definire i parametri statici e valori limite del vostro progetto nelle preimpostazioni del progetto stesso. In alternativa potete utilizzare la funzione “Calcolo Statico” in “Reticolo” .

Quindi comparirà la maschera “Parametri Statici”. Questa maschera funziona esattamente nello stesso modo di quella del modulo di calcolo statico preliminare indipendente. Se volete disattivare l’analisi statica nel vostro progetto, spuntate il quadratino “Senza calcolo statico” e premete “OK”.

Non appena avrete determinate I parametri di calcolo statico, l’opzione “Controlla dati statici” sarà automaticamente spuntata quando inserirete una nuova posizione. Specificate la posizione del vostro elemento nell’edificio, la quale sarà richiesta per calcolare i carichi del vento. Il bottone “Impostazioni” può essere utilizzato per modificare parametri e valori limite dell’intero progetto, se necessario.

Inserimento Reticolo

Nella sezione Reticolo il programma controlla se la facciata ricade all’interno delle dimensioni dell’edificio.

Se appare un avvertimento potete sia variare le dimensioni della facciata oppure potete cambiare il posizionamento dell’elemento nell’edificio, facendo click su “Calcolo statico”.

Supporti / Ancoraggi

Dopo avere determinate montanti e traversi, potete impostare dei supporti intermedi. Per accedere a questa funzione, fate click su “Ancoraggio fisso/mobile”. Prego considerare che il programma inserisce automaticamente un ancoraggio (senza accessori) alla sommità e al piede dei montanti.

In questa finestra di dialogo è possibile selezionare gli ancoraggi per tutti i montanti oppure individualmente. Se degli ancoraggi sono già esistenti, è possibile pure cancellarli da questa finestra. In base a quale opzione sceglierete, apparirà una delle seguenti maschere apparirà:

Selezione profilo

Non appena tutti I supporti sono stati impostati, avete la possibilità, nella funzione di selezione profilo, di controllare se i montanti sono verificati staticamente tenendo conto dell’avvenuta aggiunta degli ancoraggi. Solo se i valori Ix sono assegnati nel database (Dati economici), LogiKal® evidenzia con una spunta di colore verde o una X rossa, se il montante specifico è verificato oppure no. Il valore minimo Ix è mostrato nell’angolo in basso a destra dello schermo.

I profili dei traversi sono sempre calcolati come travi a campata singola. La deviazione causata dal peso morto e peso vetro (Valore Iy) non viene controllata! Per ottenere questo risultato utilizzate la funzione “Calcolo statico trave orizzontale” nel modulo indipendente di calcolo statico nella pagina principale.

Opzioni di raffigurazione

Quando la funzione di calcolo statico è attivata, potete attivare la raffigurazione delle line di deviazione, diagramma del momento e di taglio, spuntando i relativi quadratini. Per accedere alla maschera fare click sul menu “Vista -> Linee statiche”.

Stampe

Se volete stampare per un singolo montante i risultati del calcolo statico preliminare durante l’inserimento degli elementi, fate click con il tasto destro sul montante corrispondente e selezionate l’opzione “Calcolo statico -> Dettagli”.

Porte/Finestre

In generale il calcolo statico preliminare per porte e finestre funziona con lo stesso principio delle facciate. Naturalmente non è possibile inserire degli ancoraggi supplementari.