Campate – Calcolo statico preliminare

Calcolo statico delle campate – Verticale

Dopo aver definito i parametri statici, fate click su “Calcolo statico trave verticale” sul menu principale al fine di eseguire una progettazione statica preliminare per i montanti. Prima di tutto selezionate l’unità di misura da applicare sotto “Preimpostazioni”, dopodiché determinate la posizione del montante stesso nell’edificio. Questo ultimo parametro è richiesto per calcolare il carico del vento. In base al vostro desiderio, potete progettare campate singole, doppie oppure multiple.

Trave a campata singola

Al fine di calcolare delle campate singole selezionate sotto “Sistema” l’opzione “Trave a 1CT”, quindi inserite i valori di lunghezza (L), la larghezza settore sinistro (wL), e larghezza del settore destro (wR). Dopodiché scegliete se applicare i profili del database o se preferite determinare valori liberi Ix e materiali (Alluminio, Acciaio etc.)

Nella parte destra della maschera trovate sotto “Calcolo” il carico di vento applicato e il valore Ix richiesto. Il campo “Verifica (Flessione)” mostra i limiti di deflessione e la deflessione reale, incluso il rateo di utilizzo della sezione.

Per semplificare la progettazione di travi a campata singola, si presume che la lunghezza dello spigolo vetro sia uguale alla campata della trave. Il carico applicato è calcolato separatamente per la larghezza del settore sx. e dx. come trapezoide o triangolo. Se volete considerare più accuratamente le specchiature vetrate, selezionate l’opzione “Trave a più campate”.

Trave a due campate

I dati di inserimento per il calcolo statico preliminare della trave a due campate, seguono lo stesso principio come per la trave a campata singola. Comunque per semplificare si presume che l’area di carico applicato sia rappresentata da un rettangolo formato dalla metà della larghezza del settore sinistro e destro ciascuno e che la lunghezza dello spigolo vetro eguagli metà della lunghezza della trave.

Trave a campata multipla

Il metodo più preciso per progettare i montanti consiste nell’inserirli come travi a campata multipla. Qui è possibile considerare specchiature vetro aventi differenti altezze e larghezze a sx. e dx. del montante. Per questo selezionate dapprima “Trave a più campate” sotto “Sistema”, quindi successivamente premete il pulsante “Modifica”.

Nel formato “Trave a più campate” si è in grado di determinare la lunghezza della trave, supporti e specchiature vetrate. Sotto “Supporto” è possibile definire ancoraggi intermedi supplementari, sia con il pulsante “Auto”, che suddivide equamente la lunghezza della trave, oppure impostare manualmente gli ancoraggi intermedi attraverso il pulsante “+”. Le specchiature vetrate a sinistra e a destra seguono lo stesso principio.

Stampa

Per stampare I risultati del calcolo statico preliminare del montante, fate click sul pulsante “Stampa” e selezionate le opzioni di stampa disponibili sulla maschera che compare:

Calcolo statico delle campate – Orizzontale

Per una calcolo statico preliminare dei traversi, selezionate “Calcolo statico trave orizzontale” sul menu principale del modulo di calcolo statico. L’inserimento funziona nello stesso modo come per l’opzione “Trave a campata singola” nella funzione “Calcolo statico trave verticale”.
Per i traversi occorre determinare l’altezza delle specchiature superiore (hT) e inferiore (hB), invece che destra e sinistra. Inoltre il programma richiede l’inserimento dei dati di spessore vetro e distanza dei supporti del vetro stesso.

Nella parte destra della maschera, trovate I risultati di progetto per quanto riguarda Ix e Iy, dove le linee per il calcolo di Ix sono mostrate in nero, mentre le linee Iy sono mostrate in blu. Le stampe vengono create come nella funzione “Calcolo statico trave verticale”.